ISE OneShot SR 1CAPELLI ROSSI

di SERGIO RAFFAELE

Fotografare alle spalle può essere sconveniente perché evitando lo sguardo di un soggetto si rinuncia a molto e spesso si producono degli scatti che comunicano poco.

Tuttavia ci sono sempre delle eccezioni alla regola, una di queste a me è capitata a Chicago poco più di un anno fa. Quel giorno camminando nelle vie del centro, ho visto una ragazza seduta su un muretto.

La sua divisa e soprattutto la forma e il colore così acceso dei suoi capelli mi hanno incuriosito subito. Ho scattato trovando una composizione pulita grazie al muro dell’edificio verso cui era rivolta. Non sento la necessità del suo viso in questo scatto, ci sono tutti gli elementi per una storia.

Scatto di Sergio Raffaele